Protagonisti della 7° Conferenza Nazionale Isaac 2019 saranno i professionisti del campo della riabilitazione (neuropsichiatri, foniatri, fisiatri, logopedisti, fisioterapisti, terapisti occupazionali, psicologi, educatori professionali), della scuola (insegnanti, insegnanti di sostegno) e dell' assistenza in ambito ospedaliera e territoriale (medici, infermieri, operatori socio-sanitari). Tra i maggiori esperti italiani delle varie tematiche tratteranno in modo interattivo con i discenti alcune problematiche di particolare interesse scientifico relative alle patologie e alle tematiche della CAA.
Un'iniziativa estremamente importante anche per le famiglie e le persone “non parlanti”, per cui costituisce un importante momento di incontro e di coordinamento. Come nei precedenti incontri, ragazzi ed adulti con disabilità comunicative potranno partecipare personalmente ai lavori servendosi dei loro ausili di comunicazione.

Scopo della Conferenza è quello di continuare a promuovere in Italia la conoscenza della comunicazione Aumentativa Alternativa che può contribuire a migliorare la qualità della vita e della partecipazione sociale alle persone che, per disabilità congenite (paralisi celebrali infantili, sindrome genetiche, ecc..) o acquisite (ictus, sclerosi laterale amiotrofica, traumi cranici, ecc..), perdono o non acquisiscono la possibilità di comunicare. Con la VI Conferenza Nazionale, ISAAC Italy intende contribuire al consolidamento ed alla diffusione della CAA in Italia creando un momento di incontro ed approfondimento per coloro che sono coinvolti ed interessati ed in particolare offrire una possibilità di incontro alle persone “non parlanti” e alle loro famiglie.

Registrati Ora
La Call for Abstract ISAAC 2019 è conclusa.

N.B. I relatori dovranno essere iscritti alla Conferenza.
La registrazione alla piattaforma di caricamento degli abstract non include la registrazione alla Conferenza.

La quota Early scade il 17 marzo 2019 (23.59 CET).

Registrati Ora

Notizie

803, 2019

Programma Preliminare

Marzo 8th, 2019|Commenti disabilitati su Programma Preliminare

Il Programma Preliminare della VII Conferenza Nazionale sulla CAA è ora disponbile. Clicca qui per visualizzarlo e scaricarlo Magiori informazioni saranno rese disponibili all’indirizzo: www.conferenzaisaac2019.grupposymposia.it/programma
402, 2019

Posticipo termine caricamento abstract

Febbraio 4th, 2019|Commenti disabilitati su Posticipo termine caricamento abstract

Informiamo che la scadenza per la presentazione di contributi per la 7° Conferenza Italiana sulla CAA è stata rinviata al 7 febbraio 2019 (00.00 CET).

Per caricare un abstract, tutti gli autori interessati dovranno registrarsi all’indirizzo: www.conftool.org/isaac2019
N.B. […]

2301, 2019

Scadenza presentazione contributi

Gennaio 23rd, 2019|Commenti disabilitati su Scadenza presentazione contributi

Si informano tutti gli autori interessati che la scadenza per la presentazione di contributi per la 7° Conferenza Italiana sulla CAA è stata rinviata al 3 febbraio 2019.

Ricordiamo che, per partecipare alla Call for Abstract […]

Accreditamento ECM

La Conferenza è stata accreditata per 16 ore formative per 11,2 crediti ECM, per 200 partecipanti appartenenti alle seguenti categorie professionali:

 

 

 Logopedisti

Tecnici sanitari di radiologia

Terapisti occupazionali

Ortottisti

 Assistenti sanitari

Tecnici ortopedici

 Tecnici audiometristi

 Tecnici audioprotesisti

 Fisioterapisti

 Educatori professionali

 Tecnici della riabilitazione psichiatrica

 Tecnici di neurofisiopatologia

 TNPEE

 Psicologi

 Medici

 

 Infermieri

 Dietista

 Operatori socio-sanitari

 Insegnanti

 Insegnanti di sostegno

 Utenti

 Famigliari degli utenti

Tematiche e Metodologie didattiche

  • L’intervento precoce: da 0 a 3 anni
  • L’intervento sull’adulto
  • I sistemi simbolici: CAA in entrata e in uscita
  • L’uso della CAA nello spettro autistico
  • A scuola: CAA e buone prassi
  • Ricerca e pratica
  • La CAA nella vita quotidiana (l’esperienza dei genitori e dei fratelli)
  • La CAA come strumento per l’accessibilità ambientale e all’informazione
  • Format educazionale: evento formativo RES
  • Obiettivi di apprendimento: acquisizione/miglioramento di competenze tecniche e professionali
  • Livello di apprendimento: sviluppo delle competenze da livello base ad eccellente o retraining
  • Relazioni su tema preordinato
  • Verifica della presenza: con badges elettronico e lettore ottico
  • Verifica dell’apprendimento: mediante questionario
  • Verifica della qualità percepita: mediante scheda di valutazione dell’evento residenziale